Va a Piacenza dal cugino e fa un incidente: 21enne muore dopo 10 giorni di agonia - CameraVip

Va a Piacenza dal cugino e fa un incidente: 21enne muore dopo 10 giorni di agonia

Si è arresa dopo dieci giorni di agonia Rosalia D’Angelo, una ragazza palermitana di 21 anni rimasta coinvolta in un grave incidente stradale avvenuto nella notte fra il 3 e il 4 novembre a Piacenza. La giovane dalla Sicilia era andata in Emilia Romagna per trascorrere qualche giorno con un cugino quando la loro vettura, una Fiat Bravo, ha perso il controllo ed è finita fuori strada ribaltando per 150 metri. Il drammatico incidente è avvenuto sulla tangenziale sud di Piacenza, quando i ragazzi stavano tornando a casa.

L’impatto è stato violentissimo e le condizioni di Rosalia, ricoverata prima a Piacenza e poi a Parma, sono apparse subito gravi. Sull’auto con lei c’erano anche il cugino e un altro amico, rimasti feriti ma non in pericolo di vita.

rosalia

Loading...

Il suo paese sotto choc – Come raccontano i quotidiani locali, Borgo Nuovo – il quartiere a Palermo in cui viveva la ragazza – adesso è sotto choc. Rosalia D’Angelo si era diplomata due anni fa all’istituto professionale per i servizi commerciali e turistici Luigi Einaudi. “L’ho vista crescere, Rosalia era una ragazza solare e sempre pronta a regalare un sorriso agli altri”, ha raccontato chi la conosceva bene.

Sul suo profilo Facebook aveva scritto qualche mese fa: “Goditi ogni cosa, perché è tutto qui e domani potrebbe non esserci più”. Anche il papà ha affidato al social network il suo dolore il giorno in cui la figlia è morta: “Oggi l’angelo di Dio ha teso la sua mano per portare con se la mia bimba con il suo sorriso”.

Potrebbero interessarti anche...