Bimbo entra accidentalmente in un’asciugatrice: salvato dal cane, sarebbe morto soffocato - CameraVip

Bimbo entra accidentalmente in un’asciugatrice: salvato dal cane, sarebbe morto soffocato

I genitori di Riley Gedge-Duffy, un bambino di 5 anni affetto da sindrome di Down, devono decisamente ringraziare il piccolo Teddy, il cane di famiglia che ha salvato il bambino, rimasto incastrato nell’asciugatrice: il piccolo se l’è cavata con qualche ustione alle braccia, alla schiena e alla testa, ma poteva andargli decisamente peggio.

 La mamma di Riley stava passando l’aspirapolvere in casa e non si è accorta di quello che stava succedendo al figlio. Per fortuna ci ha pensato Teddy a dare l’allarme.“Solo quando ha visto il nostro cane comportarsi come un pazzo e correre su e giù abbaiando, mia moglie ha capito che era successo qualcosa ed è corsa a controllare” racconta il padre del bambino alla Bbc.

lavatrice

Loading...

Il bambino era finito nell’asciugatrice, che era già partita: la mamma è riuscita a estrarlo pochi minuti prima che accadesse il peggio. L’autista dell’ambulanza, infatti, ha spiegato al padre che sarebbero bastati altri cinque minuti nell’elettrodomestco perché il bimbo rischiasse di morire soffocato.

“Teddy si è meritato una bella bistecca di filetto stasera, posso assicurarvi che è un cane davvero molto intelligente – ha aggiunto l’uomo -. Se non avesse avvisato mia moglie e se Riley fosse rimasto lì dentro per altri due o tre minuti, probabilmente sarebbe morto”.

Potrebbero interessarti anche...