Quest’uomo scompare per 8 anni e viene ritrovato dalla famiglia in un modo davvero incredibile… wow! - CameraVip

Quest’uomo scompare per 8 anni e viene ritrovato dalla famiglia in un modo davvero incredibile… wow!

Questa è una bellissima storia di umanità e destino che vede, tra i protagonisti, un uomo originario di Mondragone: Gianfranco Esposito.

Gianfranco frequenta assiduamente la strada ed è un amante degli animali. Buono e coraggioso dedica parte della sua vita a salvare cuccioli indifesi che versano in gravi condizioni oppure che sono stati malamente abbandonati, collaborando spesso con tutti quei volontari che, a livello locale, si occupano di simili iniziative. Sono tantissimi i cuccioli in difficoltà che Gianfranco ha aiutato negli anni ma, qualche tempo fa, quest’uomo ha compiuto un altro piccolo miracolo. Forse ancora più significativo.

cane-1

Loading...

Spesso si suole dire che ci si lascia intenerire più dagli animali che dalle persone. Eppure Gianfranco, nel suo bighellonare per le strade di Mondragone, qualche tempo fa si è imbattuto in un uomo che, non diversamente dai suoi adorati cani, si trovava a vivere in condizioni davvero difficili. Il suo nome è Giovanni ed è un clochard.

cane-2

Giovanni ha 56 anni e da più di 8 vaga per l’Italia senza fissa dimora. Ha perso la residenza molto tempo fa e non riesce più a rintracciare i suoi familiari. Ha vissuto a Roma e a Firenze sempre come barbone, sopravvivendo grazie alla generosità altrui. Il suo vagabondare lo ha portato ad incontrare Gianfranco in una piazza di Mondragone. Gianfranco, che come detto è molto sensibile a chi vive in condizioni sfortunate, ha deciso di aiutarlo… Armato di telefono, ha girato questo video e lo ha pubblicato su Facebook con un appello: “Aiutiamo Giovanni a ritrovare i suoi cari”.

Il potere dei social network ormai non finisce più di stupire. Il video clip di Gianfranco ben presto fa il giro del web e, nell’arco di qualche tempo, iniziano ad arrivare delle telefonate. La voce arriva infatti a Silvana Formicola, una parente stretta di Giovanni che lo riconosce e si mette in contatto con Gianfranco. Grande è l’emozione di tutti nell’essere riusciti ad attivare una rete di assistenza e di sostegno che ha condotto a questi risultati!  Ma Gianfranco non ha ancora ultimato la sua missione. Si mette di nuovo alla ricerca di quel vagabondo per comunicargli di aver ritrovato i suoi parenti.  E le ricerche, questa volta, lo conducono a Formia.

Qui Gianfranco incontra di nuovo Giovanni e, finalmente, lo convince ad andare a casa sua, a rinunciare a quella vita da vagabondo e a prepararsi… presto abbraccerà la sorella e la nipote! I due, a casa della famiglia Esposito, possono già parlarsi su Skype…

cane-3

Accolto, pulito e dotato di nuovi vestiti, Giovanni è quasi irriconoscibile. Con un messaggio entusiasta, Gianfranco comunica su Facebook: “Lo abbiamo portato a casa con noi e dopo una buona mangiata… aspettiamo solo che la sorella con la figlia Ilenia vengano per riabbracciarlo… Missione compiuta!”.

cane-4

Potrebbero interessarti anche...