Rilasciato il pakistano fermato ieri sera dopo l’attentato - CameraVip

Rilasciato il pakistano fermato ieri sera dopo l’attentato

Le autorità giudiziarie tedesche hanno rilasciato il pakistano sospettato di aver preso parte all’attentato di ieri a Berlino. Lo scrive l’agenzia Dpa citando la procura federale a Karslruhe. Il fermo non è stato tramutato in arresto per “insufficienza di prove”. Nessuno, dunque, al momento sarebbe sospettato dei fatti di ieri sera.

camion

Loading...

Dubbi sulla responsabilità del giovane pakistano erano stati espressi dal presidente della polizia di Berlino, Klaus Kandt, che aveva detto di “non poter dire che l’uomo arrestato ieri sia l’autista” del tir che ha provocato 12 morti al mercatino di Natale. Poi è arrivata la conferma dal test del Dna.

Delle 12 vittime dell’attentato al mercatino di Natale della Breitscheidplatz di Berlino fino a oggi pomeriggio ne sono state identificate 7: lo riferisce l’agenzia Dpa precisando che 6 di queste sono tedesche. La settima vittima identificata è il camionista polacco che era alla guida del tir e poi trovato ucciso nel posto del passeggero. Il titolare della ditta di trasporti polacca, suo cugino, lo ha riconosciuto attraverso una foto fornita dalla polizia.

Potrebbero interessarti anche...