Tornano da festa di Capodanno e trovano lago di sangue: cane aveva difeso casa da un ladro - CameraVip

Tornano da festa di Capodanno e trovano lago di sangue: cane aveva difeso casa da un ladro

Quando i proprietari di Zelda sono tornati nella loro casa di Olbia dopo aver festeggiato il Capodanno e hanno trovato quell’estesa chiazza di sangue sul davanzale, hanno pensato subito al peggio: il cane, un pastore tedesco, era sparito.

Immediato l’appello dei padroni su Facebook che in pochissime ore ha raccolto oltre un migliaio condivisioni e quasi 300 commenti. L’obiettivo era quello di trovare il cane nel più breve tempo possibile. Quelle macchie di sangue infatti facevano ipotizzare cose terribili: Zelda ferita a coltellate e moribonda. Invece la realtà era un’altra. Zelda è stata infatti trovata, ma in ottima salute e senza alcuna ferita.

sangue

Loading...

Il sangue a terra non era il suo, ma di un ladro che avrebbe cercato di fare irruzione all’interno della casa e approfittare dell’assenza dei proprietari per poter rubare in tranquillità. E invece sulla sua strada ha trovato il pastore tedesco che evidentemente deve averlo aggredito: fuggendo ha lasciato una lunga scia di sangue, come si vede nelle foto.

Sull’episodio indaga ora la polizia, nessuno si è presentato al Pronto soccorso con ferite.  Le tracce di sangue non si trovano solo all’interno dell’abitazione, ma anche all’esterno e fanno intuire il percorso fatto dal presunto ladro ferito. L’ipotesi è che il cane, dopo aver scacciato il malintenzionato, abbia inseguito l’uomo per diversi metri. Gli inquirenti stanno visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso della zona.

Potrebbero interessarti anche...