Scivola e precipita per 150 metri durante escursione in montagna, Rebecca muore sul colpo - CameraVip

Scivola e precipita per 150 metri durante escursione in montagna, Rebecca muore sul colpo

Terribile tragedia nelle corse ore sulle montagne dell’Alto Adige. Una ragazza di 24 anni impegnata in una escursione lungo un sentiero ad una quota di circa 2.200 metri in val Giovo, nei pressi di Cima Gallina, è scivolata e ha perso l’equilibrio precipitando a valle. Il lungo volo per oltre 150 metri è stato devastante e non ha lasciato scampo alla giovane che è morta sul colpo.

rebecca

Loading...

La vittima è Chelsea Rebecca Alvarez, una turista residente in Canada che si trovava in Italia in quanto fidanzata di Colin Behenna, attaccante della quadra di hockey dei “Broncos” di Vipiteno. Gli altri membri del gruppo di escursionisti hanno visto con orrore l’intera scena  senza nessuna possibilità di aiutarla se non quella di allertare i soccorsi.

 Dopo l’allarme al 118, sul posto è subito accorsa una squadra del soccorso alpino di Vipiteno con il supporto di un elicottero Pelikan 2 dell’elisoccorso provinciale, ma per la 24enne nordamericana non c’era più niente da fare. Il suo corpo, ritrovato sulle rocce in fondo alla vallata, è stato riportato in città. “Purtroppo non c’è stato nulla da fare e non abbiamo potuto fare altro che recuperare la salma” hanno spiegato i soccorritori.

Sul caso i carabinieri hanno aperto un fascicolo per ricostruire esattamente l’accaduto.  Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la 24enne sarebbe scivolata a causa della neve ghiacciata che si era depositata lungo il sentiero. In segno di lutto i Broncos hanno annunciato il rinvio della partita in programma oggi.

Potrebbero interessarti anche...