Album più venduti del 2016: talent in picchiata dopo l’exploit dei The Kolors - CameraVip

Album più venduti del 2016: talent in picchiata dopo l’exploit dei The Kolors

Parlare di crisi dei talent forse è un po’ esagerato, ma non c’è dubbio che i dati di vendita dello scorso anno sono stati, almeno conteggiando i top player, minori rispetto a quelli dello scorso anno e di quello ancora prima e il dato colpisce di più dal momento che la classifica, almeno nei primi posti, è formata da album che hanno venduto meno dell’anno precedente.

Insomma, una delle prime cose che sono saltate all’occhio, guardando i dati di vendita dello scorso anno, è l’assenza nelle prime posizioni di Sergio Sylvestre ed Elodie, ovvero il primo e secondo classificato nella scorsa edizione di Amici, il talent principale da cui sono usciti i giovani più venduti di questi ultimi anni (inutile cercare news dei vincitori di X Factor e The Voice of Italy). I due cantanti, usciti rispettivamente con “Big Boy” e “Un’altra vita” hanno raggiunto la certificazione oro, quella che va a chi vende oltre 25 mila copie di un album, ma nel complesso sono molto distanti dalle prime posizioni e anche da chi li ha preceduti.

talent

Loading...

Amici di Maria De Filippi

Sylvestre è, infatti 25° mentre Elodie è 33a, posizioni molto distanti da quelle che negli anni precedenti avevano occupato gruppi come The Kolors e Dear Jack. Le difficoltà si sono viste subito, dando uno sguardo alla classifica, con Sylvestre che ha esordito secondo e che può contare su un paio di settimane in testa alla classifica, prima di cedere lo scettro agli Afterhours di Folfiri e Folfox. Negli ultimi tre anni tutti i vincitori di “Amici” erano finiti nella top 10 degli album più venduti dell’anno, con l’exploit dei The Kolors che lo scorso anno tennero banco per settimane, con dodici prime posizioni (non consecutive) e un terzo posto finale e un Briga, secondo classificato nel talent che chiuse in diciassettesima con “Never Again”.

Due anni fa fu la volta dei Dear Jack, secondi classificati alle spalle di Deborah Iurato ma che chiusero al sesto posto con il loro “Domani è un altro film”, mentre la siciliana, con l’album omonimo chiuse in 23a posizione. Nel 2013, invece, toccò a Moreno, primo rapper a vincere all’interno della scuola di Maria De Filippi, piazzarsi quarto con “Stecca”, mentre Greta Manuzi con l’ep “Solo rumore” fu addirittura in 58esima posizione.

X Factor

Più difficile, invece cercare i vincitori degli altri talent, sebbene alcuni abbiano riscontrato un po’ di successo, come successo, ad esempio, a Lorenzo Fragola, ma andiamo con calma. Non finisce tra i primi 100 il vincitore dell’edizione 2015 di X Factor Giò Sada con il suo album d’esordio “Correre al contrario”, uscito quest’anno, mentre va meglio a Fragola che quest’anno chiude tra i primi 50 con “Zero Gravity” (48), mentre con l’Ep d’esordio fini in 69sima posizione (l’album d’esordio, arrivato poco dopo la vittoria, non chiuse tra i 100). L’anno di Fragola fu anche quello di Sayonara di Madh che chiuse in 89sima. Per ritrovare, invece, il vincitore dell’edizione 2014 di X Factor, Michele Bravi, nella top 100 bisogna guardare il 2015, quando il cantante è uscito con “I Hate Music” che ha chiuso in 86esima posizione.

The Voice of Italy

Non pervenuti, invece, i vincitori di The Voice of Italy, soprattutto non c’è Suor Cristina, vincitrice dell’edizione 2014 dopo un’audizione che fece il giro del mondo, ma che non conquistò le classifiche italiane. Niente da fare anche per Fabio Curto e Alice Paba che, però, vedremo tra qualche settimana a Sanremo.

Potrebbero interessarti anche...