Loading...
Lino Banfi: "Nella mia carriera non ho mai recitato in film importanti, è l'unico dispiacere" - CameraVip

Lino Banfi: “Nella mia carriera non ho mai recitato in film importanti, è l’unico dispiacere”

Il prossimo 9 luglio Lino Banfi compirà 81 anni e in una lunga intervista al Corriere della Sera, ha ripercorso le tappe salienti che hanno segnato la sua vita.

Dall’infanzia ad Andria, in Puglia, agli studi in seminario; dagli esordi della sua carriera con il nome di Lino Zaga – diventato poi ‘Banfi’ su suggerimento del grande Totò – alla fuga da casa in piena adolescenza “attratto da artisti e ballerine”: un’esistenza ricca di soddisfazioni quella raccontata dal protagonista di numerosi film della commedia italiana degli anni 70 e 80 che, tuttavia, serba il grande rimpianto di non aver mai lavorato in un “film importante” e di non aver ricevuto alcun riconoscimento.

banfi

Loading...

“Non mi è mai capitato di interpretare un film importante, di quelli che partecipano ai festival. Non ho mai ricevuto un premio: mi accontenterei di un orsetto di pelouche” – ha confidato Banfi – “Nel mio lungo percorso artistico, sono sempre stato scortato da un’ombra di malinconia e forse per questo mia moglie dice che sono sempre ‘inchezzeto’. Ma si sa: i comici in famiglia non sono divertenti”.

L’attore ha lavorato con partner sexy come Nadia Cassini ed Edwige Fenech, ancora oggi sua amica, ed è  sposato da 55 anni con Lucia, mai stata gelosa delle donne che gli sono state accanto sui set: “Conosce i miei limiti da conquistatore. E poi le mie compagne di lavoro erano corteggiatissime dai belloni, io sarei stato ridicolo” ha ammesso Banfi che ha anche ricordato il compianto Nino Manfredi con il quale – ha detto – c’era “una vera simbiosi”.

Potrebbero interessarti anche...