Loading...
Rossi: l'operazione svolta ad Ancona è perfettamente riuscita - CameraVip

Rossi: l’operazione svolta ad Ancona è perfettamente riuscita

rossi

Loading...

A poche ore dall’incidente che ha compromesso la sua stagione 2017 in MotoGP, Valentino Rossi è stato sottoposto nella notte all’operazione eseguita dal dottor Raffaele Pascarella, primario di Ortopedia all’Ospedale Torrette di Ancona per ridurre le fratture scomposte a tibia e perone della gamba destra.

L’operazione è andata nel migliore dei modi e ora inizierà il percorso riabilitativo alla gamba già rotta nel 2010 al Mugello. In un primo momento sembrava che Valentino dovesse essere trasportato all’Ospedale di Rimini, ma era stato solo un depistaggio creato ad arte per i giornalisti, in modo tale da mantenere la privacy del pilota.

Questo infortunio faraà saltare a Valentino l’appuntamento di casa di Misano Adriatico, previsto per il prossimo fine settimana, e certamente anche quello successivo al Motorland di Aragon.

In questo 2017 le gare casalinghe di Valentino sembrano essere stregate. Già il 25 maggio scorso si era infortunato nel corso di un allenamento, arrivando così al GP d’Italia del Mugello in condizioni non certo perfette. Ora ecco un infortunio ancora più serio, che lo mette fuori dai giochi per il titolo mondiale.

Un vero peccato, perché Valentino si trova a soli 26 punti dalla vetta in un Mondiale davvero incerto, con ben 4 piloti in grado di poter vincere il Mondiale. Ora invece sarà costretto a stringere i denti per recuperare e presentarsi in sella alla sua M1 nelle migliori condizioni possibili.

Potrebbero interessarti anche...