Loading...
Addio a Gloria Stuart, l’anziana attrice di Titanic si è spenta a 100 anni - CameraVip

Addio a Gloria Stuart, l’anziana attrice di Titanic si è spenta a 100 anni

gloria

Loading...

L’attrice americana ha vissuto una seconda giovinezza interpretando la parte dell’anziana Rose superstite del naufragio del Titanic e per quel ruolo ottenne la sua prima e unica nomination agli Oscar nella categoria miglior attrice non protagonista. E’ stata la figlia Sylvia Thompson ad annunciarne la morte nel 2010 insufficienza respiratoria nella sua abitazione di Los Angeles.

Quella sera raggiunse un record: a 86 anni divenne l’attrice più avanti in età a correre per la famosa statuetta. Per la cronaca, venne battuta dall’attrice statunitense Kim Basinger. Gloria Stuart era nata il 4 luglio del 1910 a Santa Monica, California, due anni prima che il Titanic affondasse.

La donna, che era malata di cancro al polmone da cinque anni e aveva combattuto contro un tumore al seno una ventina d’anni fa, era apparsa in diversi film negli anni ’30 ma poi nel 1946 aveva deciso di ritirarsi.

Aveva poi ricominciato a lavorare all’età di 87 anni. La Stuart aveva recitato anche in “L’uomo invisibile”, “La danza delle luci” di Busby Berkeley, e in due film di Shirley Temple quali “Rondine senza nido” e “Una povera bimba milionaria”. Poi grazie ai suoi studi di teatro e filosofia, aveva contribuito alla fondazione del sindacato degli attori cinematografici.

Negli anni ’30 era stata sotto contratto con la Universal Studios e la 20th Century. Nel corso della sua lunga vita si sposò due volte ed ebbe una figlia. Nel 1997, quando a 86 anni James Cameron la chiamò per prendere parte al cast di “Titanic”, aveva il viso così fresco che era necessario ogni giorno un’ora e mezzo di trucco per trasformarla in una donna di 101 anni.

Potrebbero interessarti anche...