Loading...
Sanremo: per Francesco Gabbani un ritorno da big al Teatro Ariston, dove tutto ha avuto inizio - CameraVip

Sanremo: per Francesco Gabbani un ritorno da big al Teatro Ariston, dove tutto ha avuto inizio

gabbani-

Loading...

Francesco Gabbani è tornato nella sua seconda casa, quel Teatro Ariston che l’ha visto trionfare al Festival di Sanremo prima come nuova proposta, poi come big. E non sono mancate le emozioni.
“Amen”, “Occidentali’a Karma”, “Tra le granite e le granate” sono i suoi grandi successi che hanno fatto ballare tutto il pubblico dell’Ariston. Ma il repertorio di Gabbani non è fatto solo di hit, ma anche di brani intimi meno conosciuti ma altrettanto coinvolgenti.

Un pubblico di grandi e piccini che si è lasciato trascinare dalle note di uno show fresco e piacevole, dal palco la sensazione che Gabbani stia assaporando ogni goccia del suo successo e ricambi con grande generosità verso il suo pubblico. Cori, aneddoti, due camminate tra i corridoi della sala, il cantante toscano è a suo agio sopra e sotto al palco.

Le emozioni, dicevamo. E’ stato proprio al momento di presentare “Amen” che Gabbani non ha resistito e si è sciolto in lacrime. Tutto è partito da Sanremo, da quel palco, quando nel 2016 portò tra le nuove proposte il suo brano così diverso e profondo rispetto alla canonica “canzonetta” sanremese. Ed è stato un successo. Il lungo applauso dell’Ariston lo ha ristorato e le lacrime hanno lasciato il doveroso spazio alle note della sua prima hit. Da lì niente è più stato come prima.

Francesco Gabbani ha regalato al pubblico dell’Ariston una serata ricca e piacevole, come la musica sa fare. Sanremo l’ha visto crescere e ieri lo ha abbracciato ora che è diventato grande.

Potrebbero interessarti anche...